Fondi Pnrr. Pagliaro: “Il Pd pugliese dà i numeri. Allarmismo ingiustificato su tagli a progetti pugliesi. Fiducia al governo”

101 Visite

Nota del consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani:

«Il Pd pugliese dà i numeri. È puro allarmismo parlare di tagli ai fondi del Pnrr e di definanziamento di centinaia di progetti che interessano la nostra regione. È evidente che si tratta di polemiche strumentali: un pretesto per attaccare il buon governo di centrodestra e il ministro Fitto. Piuttosto che sollevare falsi allarmi, i dem farebbero bene a scusarsi per i pasticci fatti negli anni scorsi con il Pnrr».

«Quanto alla preoccupazione del Partito Democratico pugliese circa l’impiego dei 900 milioni del Piano nazionale di ripresa e resilienza, è scorretto parlare di tagli. Si tratta invece di una rimodulazione per investirli più agevolmente. Prima di puntare il dito contro gli altri e chiedere trasparenza e verità, il Pd faccia chiarezza sui circa 6 miliardi delle risorse nazionali della coesione assegnati alla Regione Puglia, che Emiliano e la sua maggioranza non hanno ancora speso dal 2014, come risulta dal sistema di monitoraggio nazionale in termini di pagamenti relativi all’FSC, il Fondo sviluppo e coesione 2014-2020 (2 miliardi) e alla cosiddetta programmazione complementare 2014-2020 (4 miliardi)».

«Seminare sfiducia è uno sport che non ci appartiene, noi siamo per i fatti e la buona politica e siamo certi che il governo nazionale e il ministro Fitto stiano agendo per il bene del Paese, della Puglia e del Salento».

News dal Network

Promo