Rete Alzheimer. Mazzotta chiede audizione in Commissione: “Assistenza insufficiente sul territorio”

127 Visite

Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Paride Mazzotta.

«Come annunciato, ho appena depositato la richiesta di audizione in Commissione Sanità sull’assistenza ai pazienti affetti da Alzheimer. Ho raccolto il grido di allarme della Rete Alzheimer Puglia che ha denunciato nei giorni scorsi “l’indifferenza e l`inerzia della Regione e delle Asl rispetto ai bisogni e alle condizioni di esclusione e di isolamento delle persone con demenza”.

Il problema è noto: sono poche e insufficienti le strutture residenziali nel nostro territorio così come l’assistenza domiciliare. Il risultato è lo stato di abbandono non solo dei cittadini affetti dalla malattia, ma anche delle loro famiglie che, in perfetta solitudine, gestiscono ogni giorno situazioni delicatissime. Le associazioni hanno anche stigmatizzato il silenzio calato sulla promessa degli assessorati regionali alla Sanità e al Welfare di istituire un tavolo collegiale per le demenze: il risultato è che, ad oggi, manca ancora il piano regionale diagnostico-terapeutico assistenziale per le demenze.

È un tema che mi sta particolarmente a cuore e l’audizione sarà l’occasione per registrare le richieste della Rete e farne tesoro: di sicuro, presenterò una proposta di legge per potenziare l’assistenza. In Commissione ci confronteremo, quindi, con la Rete Alzheimer Puglia e gli assessori Palese e Barone per fare il punto e cercare soluzioni condivise per alleviare il carico che grava sui pazienti e sulle famiglie».

News dal Network

Promo