Asmel in Puglia: i sindaci chiedono meno burocrazia per PNRR e appalti

250 Visite

 Dopo il successo in Molise, Sicilia, Toscana e Lazio del TOUR APPALTI PNRR, l’appuntamento itinerante di Asmel, l’Associazione per la sussidiarietà e modernizzazione degli enti locali che conta oltre 4.100 enti soci in tutta Italia di cui 146 in Puglia, ha fatto tappa, nei giorni scorsi, in Puglia. L’evento ha registrato con una consistente partecipazione di Sindaci, Amministratori, Segretari e Tecnici dei Comuni pugliesi che hanno avuto modo di confrontarsi con esperti sulle tematiche più scottanti alla vigilia della scadenza di numerosi interventi Pnrr, a cominciare dai finanziamenti sugli asili nido e dell’entrata in vigore del Nuovo codice.

«Reputiamo le attività portate avanti da Asmel a favore dei Comuni eccellenti e qualificanti in un momento in cui semplificazione è la parola d’ordine» dichiara il Sindaco del Comune di San Michele Salentino, Giovanni Allegrini, che loda anche il supporto della centrale di committenza di Asmel Consortile.

Durante la giornata si è dato ampio spazio anche al Piano straordinario delle assunzioni e alla procedura aggregata degli Elenchi di Idonei (legge n.113/2021) e il Segretario Comunale del Comune di Foggia, Maria Giuseppina d’Ambrosio, dichiara a riguardo «Abbiamo aderito alla procedura Elenco di Idonei per l’inserimento di ben 9 risorse all’interno del nostro ente. Si è trattato di un iter veloce e trasparente portato avanti senza alcun tipo di problema».

Uno dei punti di forza di Asmel è anche il catalogo della formazione costantemente aggiornato tenendo conto delle esigenze degli enti locali e a tal proposito Rosario Sarcinelli, Dirigente del Comune di Andria, afferma «Per noi dirigenti degli enti locali il Master in Project Manager della PA organizzato da Asmel in collaborazione con l’Università degli studi di Napoli Parthenope è stata una fondamentale esperienza formativa di accrescimento professionale, acquisendo una molteplicità di nozioni e novità sul ruolo del RUP nei Comuni».

Il Tour Appalti, infatti è un modo per rimarcare la vicinanza di Asmel ai Comuni soci e non soci ed è l’occasione per affrontare i temi del momento di interesse della Pubblica Amministrazione, in particolare il PNRR e il Nuovo Codice degli Appalti come ha sottolineato il Sindaco Allegri. Gli esperti presenti hanno approfondito anche le modalità operative di progettazione, tradizionale e in BIM, affidamento ed esecuzione dei contratti finanziati dal PNRR e dal PNC. fino alle modalità operative di Asmel Consortile.

News dal Network

Promo