PhEST e Comune di Taranto presentano “eYeLAND – l’isola delle arti” il 27 marzo nel Salone degli Specchi

281 Visite

Sarà presentato lunedì 27 marzo alle ore 11 a Taranto nel Salone degli Specchi a Palazzo di Città “eYeLAND – l’isola delle arti”, che dal 2 giugno al 31 luglio trasformerà Taranto e la Città vecchia nell’isola delle Arti. Alla conferenza parteciperanno:

·         Rinaldo Melucci, sindaco di Taranto;

·         Fabrizio Manzulli, vicesindaco di Taranto e assessore allo Sviluppo Economico;

·         Giovanni Troilo, direttore artistico di Eyeland – L’isola delle Arti;

·         Roberto Lacarbonara, curatela arte contemporanea;

·         Barbara Davidde, soprintendente della Soprintendenza Nazionale per il patrimonio culturale subacqueo, con sede a Taranto;

·         Giovanni Di Mauro, presidente Consiglio di Interclasse di Informatica dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro;

L’iniziativa è promossa e organizzata da PhEST, associazione culturale che da otto anni organizza il Festival internazionale di fotografia e arte a Monopoli, in collaborazione con il Comune di Taranto e con il patrocinio della Regione Puglia e della Soprintendenza  Nazionale per il patrimonio culturale subacqueo con sede a Taranto; ha la direzione artistica di Giovanni Troilo, la curatela fotografica di Arianna Rinaldo e Rica Cerbarano, la curatela per l’arte contemporanea di Roberto Lacarbonara.

 Il progetto eYeLAND -l’isola delle arti è realizzato con il sostegno del Comune di Taranto attraverso il Piano di rigenerazione sociale per l’area di crisi di Taranto. Partner: Università degli Studi di Bari Aldo Moro e Programma Sviluppo.

News dal Network

Promo