Ex Ilva, Bombardieri: “il governo continua a non scegliere”

105 Visite

«Mi pare che il governo, come quello precedente, continui a non scegliere, continui a spendere soldi per interventi sul Siderurgico e soprattutto continui a dare fiducia a un gruppo dirigente che sta dimostrando di voler chiudere lo stabilimento». Lo ha dichiarato il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, intervenendo a Taranto con il segretario nazionale della Uilm Rocco Palombella e al segretario organizzativo della Uil nazionale nonchè commissario straordinario della Uil Puglia, Emanuele Ronzoni, all’assemblea dei delegati della Uilm denominata “Ri-Costruiamo il futuro adesso”.

«Noi – ha aggiunto Bombardieri – siamo convinti che l’Ilva sia un pezzo importante dell’industria in questo Paese e sia un asset strategico per un’industria manifatturiera come la nostra. Chiediamo al governo di fare scelte concrete e immediate, di allontanare l’attuale gruppo dirigente e di prendere la gestione direttamente in mano».

«La visione «della Uil – ha concluso – è quella di far coincidere lo sviluppo industriale e la salvaguardia del territorio. Chiediamo però che la politica si assuma le proprie responsabilità, lo chiediamo al governo e in questo territorio lo chiediamo alla Regione e ai Comuni perchè troppe volte abbiamo registrato cambi di indirizzo».

Promo