Taranto: operazione “Ispanico express”, 8 arresti per droga proveniente dalla Spagna

152 Visite

 Sono complessivamente dieci le persone indagate nell’ambito dell’operazione “Ispanico express” condotta dai carabinieri di Taranto. Otto sono stati arrestati (due in carcere e sei ai domiciliari) e due sottoposti a obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Per tutti l’accusa contestata a vario titolo e in concorso è detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Secondo quanto accertato dai militari, il gruppo avrebbe importato dalla Spagna consistenti quantitativi di sostanza stupefacente, destinata alla vendita al dettaglio nelle piazze di spaccio tarantine. Le importazioni venivano fatte usando semplici corrieri espressi – attraverso cui riuscivano a monitorare i pacchi grazie ai codici di tracking – per farsi recapitare a domicilio hashish e marijuana utilizzando molto spesso destinatari falsi o inesistenti. Nel corso delle indagini, iniziate nel dicembre 2020 e terminate nel settembre 2021, sono state arrestate in flagranza di reato 13 persone e sequestrati complessivamente oltre 25 chili di hashish e quasi 5 chili di marijuana.

Promo