Ex Ilva ottiene certificazione responsabilità d’impresa

39 Visite

Acciaierie d’Italia è stata certificata per la responsabilità sociale d’impresa ai sensi della norma che stabilisce i requisiti per un sistema di gestione per il controllo dei rischi sociali e degli aspetti di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, sia all’interno dell’azienda sia nella filiera.

L’ente certificatore Rina, accreditato Saas (Social accountability accreditation services), ha rilasciato la certificazione per tutti gli stabilimenti di produzione – Taranto, Genova, Novi Ligure, Paderno Dugnano, Legnaro e Racconigi – e per la sede centrale di Milano.

«Il raggiungimento di questo traguardo – spiega l’azienda in una nota – è espressione concreta della volontà di porre la massima attenzione non soltanto alle variabili che valorizzano il prodotto sul piano tecnico-qualitativo ed economico, ma anche agli aspetti di impatto sociale delle attività svolte».

Promo