Taranto: sorpreso con 63 chili di oloturie, denunciato

113 Visite

Un totale di 63 chili di oloturie è stato sequestrato dal personale della guardia costiera di Taranto nell’ambito di attività di controllo svolte ieri.

Si tratta di prodotto ittico di cui è vietata la pesca in quanto specie marina protetta che riveste un ruolo centrale per l’equilibrio dell’ecosistema marino. I militari in località San Vito hanno notato un sub che trasportava dei contenitori in auto: erano tre secchi in cui c’erano le oloturie. L’uomo è stato denunciato per disastro ambientale.

Promo