Taranto: tutto pronto per la VIII edizione Due Mari WineFest.

77 Visite

La grande fiera enogastronomica pugliese si terrà da giovedì 5 a sabato 7 gennaio 2023 al Castello Aragonese tra degustazioni, masterclass e stand enogastronomici.

“Contaminazione di culture e territori” è il tema di quest’anno e nasce con la collaborazione dell’Associazione italiana Sommelier Puglia – Delegazione Taranto. L’organizzazione del Due Mari WineFest, infatti, ha in serbo una serie di masterclass; una, in particolare, è dedicata ai vini albanesi per sottolineare la vicinanza tra Puglia e Albania, due territori che hanno trovato nel Mediterraneo la loro identità culturale. Nell’occasione, saranno svelate le analogie storiche tra i vitigni pugliesi Negramaro e Nero di Troia e i vitigni albanesi: Kallmet, Shesh i zi, Mavrud.

Spazio anche alla Tasting Room in cui le aziende agroalimentari presenti faranno degustare i loro prodotti artigianali abbinandoli ad alcune delle migliori aziende pugliesi nella Galleria Meridionale.

In Piazza d’Armi, invece, ci saranno le aziende del food che faranno assaggiare i piatti preparati al momento.

«Il Due Mari WineFest è ormai un’istituzione a Taranto ed è  tra gli eventi più attesi da tarantini e pugliesi. – affermano gli organizzatori – Consideriamo il Due Mari un progetto culturale e non una semplice manifestazione, perché da 7 anni continuiamo a contribuire alla strategia di Marketing territoriale che coinvolge tante associazioni come la nostra. Per questo motivo, ringraziamo il Comune di Taranto per la collaborazione e perché è da sempre al nostro fianco».


Insomma, Due Mari WineFest è un grande evento per scoprire gli abbinamenti cibo-vino per le feste e le tendenze del momento, circondati dall’imponente bellezza del Castello Aragonese che sorge sul mare sotto il famoso Ponte Girevole, la struttura che collega l’isola della città vecchia con la terraferma e il Borgo Nuovo.

Due Mari Winefest si conferma il brand dell’enogastronomia di punta di Taranto, capace di attrarre tarantini, pugliesi e turisti. Non è semplicemente un evento, ma un progetto culturale a 360gradi che si inserisce a pieno titolo nella promozione del territorio e quindi in una più ampia iniziativa di marketing territoriale.

L’evento è organizzato da Fabio Romandini, Stefania Ressa e Andrea Romandini con la collaborazione del Comune di Taranto.

Promo