Botti, bambino di 10 anni perde la mano a Taranto

226 Visite

Festeggiamenti da incubo per un bambino che a soli 10 anni ha perso una mano a causa dell’esplosione accidentale di un petardo nella notte di Capodanno.

Stando a quanto si apprende, il piccolo è stato ricoverato d’urgenza presso l’ospedale “Santissima Annunziata“ dove i medici non sono riusciti a recuperare l’arto, devastato dall’esplosione. Il bambino sarebbe attualmente ricoverato nel reparto ortopedia.

Promo