Ex Ilva: Fi, ‘bene piano governo per rilancio sviluppo industriale Taranto’

57 Visite

«Apprezziamo il piano di lavoro che guarda allo sviluppo produttivo ed occupazionale del siderurgico di Taranto, in chiave ecosostenibile. Le risorse ci sono: tra quelle stanziate con il Dl Aiuti bis e quelle riservate a DRI d’Italia e alle altre del Just Transition fund, la dotazione finanziaria sarà idonea ad attuare un programma di sviluppo serio e rispettoso dell’ambiente. Siamo anche d’accordo ad utilizzare le risorse stanziate per finanziare la liquidità aziendale, consentendo la conversione in futuro in aumento del capitale. In questo momento, non possiamo non plaudere all’azione del governo che non si sta limitando a gestire la fase transitoria, ma sta ponendo le basi per investimenti strategici in grado di proiettare Taranto verso il rilancio industriale:

l’attivazione dei parchi eolici “floating”, il recupero dei sottoprodotti in linea con le nuove modalità di economia circolare, l’attivazione di impianti di desalinizzazione e lo sviluppo del porto con l’impianto di degassificazione FSRU galleggiante. Sono solo alcuni degli interventi previsti e programmati e noi condividiamo e sosteniamo quello che potrebbe essere un nuovo scenario per Taranto e per tutta la provincia ionica» – lo dichiarano in una nota il commissario regionale di Forza Italia in Puglia Mauro D’Attis, il vice commissario, senatore Dario Damiani, e dei deputati Vito De Palma, Andrea Caroppo, Giandiego Gatta e Rita Dalla Chiesa.

Promo