Ex Ilva, screening gratuiti per lavoratori sito Taranto ed indotto

148 Visite

Screening gratuiti per verificare l’assorbimento dei metalli pesanti nell’organismo dei dipendenti dello stabilimento siderurgico di Taranto, nonché di quelli dell’indotto. È la proposta del consigliere comunale di Taranto Giuseppe Fiusco, condivisa dall’assessore regionale alla Sanità della Puglia, Rocco Palese, e dal sindacato Usb, che chiede di dare vita a una convenzione per poter essere al più presto nelle condizioni di sottoporre tutti i lavoratori all’esame.

«I lavoratori sono costantemente esposti a molteplici agenti inquinanti, tra cui appunto i metalli pesanti – sostiene Franco Rizzo, coordinatore di Usb Taranto –. Lo screening è quindi un passaggio fondamentale al fine di riconoscere per tempo l’eventuale presenza di una patologia legata a questi ambienti di lavoro».

Promo