Taranto: droga e botti in casa, giovane arrestato a Tramontone

172 Visite

Un ventenne è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Taranto perché trovato in possesso di 13 chili di botti illegali. L’arresto è avvenuto nell’ambito delle attività di controllo della città da parte della polizia che, in zona Tramontone, ha notato il 20enne, con diversi precedenti, parlare con alcune persone per poi raggiungere in tutta fretta casa sua.

Perquisita l’abitazione, i poliziotti hanno trovato un ordigno artigianale, sette petardi esplosivi F4, tre batterie pirotecniche e cinque petardi Boom 500. In una stanza sono stati trovati anche 44 grammi di hashish e quasi 17 di marijuana, un bilancino di precisione funzionante, un coltello sporco di hashish e 279 euro in banconote e monete di vario taglio. Il materiale rinvenuto è stato sequestrato, mentre l’uomo è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente e vendita abusiva di materiale pirotecnico.

Promo