Gli ScacciaRischi: un videogame per prevenire gli infortuni sul lavoro

70 Visite

È stata presentata oggi a Bari, nella sede della Regione Puglia, la quinta edizione di “Gli ScacciaRischi: le olimpiadi della prevenzione” che attraverso l”uso di un videogame realizzato dalla “AgeOfGames2” consente agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado di imparare a riconoscere ed evitare le situazioni di rischio acquisendo competenze sui temi della sicurezza nei luoghi di lavoro, valorizzando in particolare i processi dinamici e coinvolgenti legati alla gamification.

L”iniziativa è organizzata in collaborazione tra la direzione regionale Inail Puglia, l”assessorato alla Salute della Regione e l”Ufficio scolastico regionale, e utilizza il linguaggio dei videogiochi per sensibilizzare gli studenti pugliesi delle scuole primarie e secondarie di primo grado sui rischi che ci circondano e le precauzioni da utilizzare. Nelle prime quattro edizioni sono stati coinvolti oltre 30mila studenti e centinaia di istituti scolastici. Sono previsti premi in denaro assegnati agli Istituti dei primi tre classificati.

«In Italia – ha detto Giuseppe Gigante, direttore regionale Inail Puglia – muoiono sul lavoro oltre tre persone al giorno. Promuovere la sicurezza sul lavoro e la cultura della prevenzione sono alcuni dei i compiti assegnati all”Inail».

«Questa iniziativa delle olimpiadi della prevenzione – conferma l”assessore regionale alla Sanità della Puglia, Rocco Palese – è un elemento estremamente positivo per le scuole e riguarda la prevenzione di tanti incidenti, sia quelli in età giovanile ma anche quelli sul lavoro, quelli tutelati da un”istituzione storica del nostro Paese, l”Inail».

Promo