25 Novembre: immigrati e violenza contro le donne, un dramma nel dramma

92 Visite

La violenza di genere quando lavori  in un centro di prima accoglienza per immigrati, diventa un importante fattore di vulnerabilità.

Le cifre dimostrano che la violenza di genere colpisce in modo sproporzionato ragazze e bambine, sono donne a volte vittime di atroci violenze nel paese di origine vittime di matrimonio infantile, maltrattamenti fisici, mutilazioni genitali femminili o violenze sessuali, e  nel percorso migratorio. Sono donne che hanno bisogno di essere accompagnate in un lungo percorso che presuppone la ricostruzione di un’identità psicofisica.

La violenza di genere si verifica in tutte le parti del mondo, ma il rischio è maggiore quando la violenza è normalizzata e dove esistono concetti rigidi di genere.

È un problema sociale, culturale e politico complesso e profondamente radicato. A volte, nei paesi d”origine gli atti violenti sono giustificati da situazioni di povertà estrema, altri da ragioni morali o d’onore, altri ancora da motivi culturali, religiosi, di disuguaglianza o discriminazione. 

Frequentemente le ragazze vengono ritenute responsabili della violenza della quale sono vittime.

L’esposizione prolungata delle bambine alla violenza influisce sul loro sviluppo fisico, emotivo e sociale, può alterare il sistema nervoso e immunitario e causare disturbi cognitivi, nonché comportamenti che causano malattie, lesioni e problemi sociali.

 

Per contrastare la violenza di genere, si deve agire per cambiare la cultura maschilista dominante.

A noi spetta agire sul lungo periodo, ed è necessario promuovere l’educazione affettiva e sentimentale delle giovani generazioni, attraverso una vera alfabetizzazione emotiva.

Ciò significa ricominciare dall’ABC delle relazioni, insegnando fin da piccoli strumenti utili per riconoscere ed esprimere le emozioni, comunicare in maniera assertiva per meglio gestire i conflitti, costruire rapporti sani e liberi, basati sulla pienezza e non sulla mancanza.

ROSSELLA PELLEGRINO

Promo