Mazzarano (Pd): la sospensione delle aziende dell’appalto è un colpo mortale all’economia dell’intera comunità

51 Visite

«Questo è il colpo mortale per aziende e lavoratori dell’appalto già gravemente feriti».

Il Consigliere regionale del Pd Michele Mazzarano commenta così la decisione di Acciaierie d’Italia di sospendere l”attività delle aziende dell”appalto.  

«Dopo aver stremato il tessuto imprenditoriale locale, soprattutto quello monocommittente, con inaccettabili ritardi nel pagamento delle fatture arretrate, Acciaierie d’Italia sospende ben 145 aziende dell”appalto. L”altissimo numero di unità lavorative in ballo non può che far pensare ad un subdola ed inaccettabile forma di ricatto verso il Governo.

Questa decisione crea una condizione di gravissimo allarme economico e sociale che il nostro territorio non può sopportare».

«Condivido pertanto- conclude Mazzarano – la preoccupazione delle organizzazioni sindacali e auspico la creazione di un fronte comune tra politica e sindacato in difesa del lavoro e dell’intera comunità».

Promo