Non è l’arena. Manila Gorio contro Fontana: “Chiederò udienza a Giorgia Meloni” (IL VIDEO)

88 Visite

Il programma di Massimo Giletti “Non è l”Arena”, in onda su La7, continua a regalare colpi di scena tra polemiche, accuse, scontri animati e risse tra gli invitati in studio.

Al centro dei dibattiti del fortunato programma, l”elezione del presidente della Camera Lorenzo Fontana, da parte di alcuni esponenti della sinistra che guardano l”esponente leghista, ora terza carica dello Stato, come un pericolo per i diritti della comunità lgbtqia+.

Ospiti della puntata di domenica 30 novembre, Manila Gorio, Maria Rachele Ruiu, Imma Battaglia, Leopoldo Mastelloni, Vittorio Sgarbi, Guido Crosetto, Clemente Mastella, Allessandro Sallusti, Peter Gomez, Carlo Giovanardi, Sandra Amurri, Francesco Borrelli, Luca Telese, Simonetta Matone e Giuliano Granato.

Nel corso della puntata, la conduttrice transgender Manila Gorio, si è nuovamente scagliata senza mezzi termini contro il presidente Fontana. Durante il dibattito con l”ex senatore Carlo Giovanardi ha così replicato:

«Non si fa nulla di male nel darsi un bacio. Noi dobbiamo condannare la violenza! Nei numeri che ha mostrato (dati precedentemente riportati da Giovanardi, ndr), non sono tutti reali, perché la legge che si poteva portare avanti, e che i suoi amici diciamo la verità l”hanno affossata al Senato, che era il DDL Zan, ancor prima potessimo avere l”estensione sulla Legge Mancino. Ho i miei dubbi che con il centro destra faremo dei passi avanti, perché i passi indietro non sono questi famosi, se possiamo darci o meno un bacio per difendere un”etica che mi sembra al limite col fascismo! Dobbiamo essere liberi in questo paese di amare. Lo capisce o no?!?».

Rivolgendosi ancora all”ex senatore ha aggiunto – «Io combatterò fino alla fine, affinché questi diritti vengano approvati. Le dico di più, ho avuto il piacere di intervistare Giorgia Meloni e Le chiederò udienza!»


VINCENZO DE MARINO



Promo