Liste d’attesa Puglia, Lega: “quadro allarmante, subito azioni concrete per ridurre problema”

86 Visite

«Sulle liste d’attesa la Puglia restituisce un quadro allarmante. La recente audizione in Commissione Sanità degli ordini di categoria e delle rappresentanze sindacali confermerebbe la carenza di circa 16mila medici e di 5mila infermieri nei nostri ospedali, oltre che di operatori sanitari di vario genere. Ho depositato, pertanto, interrogazione urgente all’assessore regionale alla Sanità Rocco Palese per avere contezza chiara del quadro e sapere come ci si sta attrezzando per contrastare e contenere un fenomeno drammatico, che viola il principio stesso costituzionale del diritto alla salute dei pugliesi» – a dichiararlo è il consigliere regionale Lega Puglia Joseph Splendido.

«Da giorni assistiamo ad una profusione di dichiarazioni a mezzo stampa che non risolvono il problema. Da un lato gli ordini e le rappresentanze sindacali che puntano il dito contro problemi di ordine strutturale ed invocano maggiore flessibilità e lo sblocco di fondi esistenti, dall’altro lo stesso assessore che denuncia la mancanza di risorse e chiede disposizioni nazionali in merito; nel mezzo una maggioranza spaccata su una proposta di legge volta a limitare l’attività autonoma dei medici specialisti. E’ più che mai urgente e necessario che l’assessore Palese faccia chiarezza sulla questione e lo faccia in aula, parlando a tutti i pugliesi. Il tema è troppo sensibile per essere delegato ai giornali e per ridursi a diatribe tra soggetti che dovrebbero concorrere allo stesso bene comune. Servono azioni concrete e servono presto» – ha concluso Splendido.

Promo