Caro energia, milioni di italiani non stanno pagando le bollette

70 Visite

4,7 milioni di italiani hanno saltato il pagamento di una o più bollette luce e gas negli ultimi 9 mesi a causa dell”aumento spopositato dei costi della bolletta elettrica. E” quanto emerge dall”indagine commissionata da Facile.it agli istituti mUp Research e Norstat. Quelo riportato nell”indagine rappresenta, purtroppo, un numero destinato ad aumentare se i prezzi continueranno a crescere; come si legge dall”indagine – realizzata su un campione rappresentativo della popolazione nazionale – ci sono 3,3 milioni di italiani che hanno dichiarato che, in caso di ulteriori rincari, potrebbero trovarsi nell”impossibilità di far fronte alle prossime bollette energetiche.

La situazione emergenziale è confermata anche da un altro elemento: quasi 2 rispondenti morosi su 3 (62%) hanno detto che è stata la prima volta che hanno saltato il pagamento delle bollette. Guardando i numeri più da vicino si scopre che se a livello nazionale la percentuale di chi ha dichiarato di non aver pagato una o più bollette negli ultimi 9 mesi è pari al 10,7%, il fenomeno è più diffuso nelle regioni del Centro Italia (11,5%) e al Sud e nelle Isole (11,2%). E in prospettiva dei prossimi aumenti, le aree più a rischio sono quelle del Meridione (9,4% a fronte di una media nazionale pari al 7,7% ).

Il problema della morosità riguarda anche le spese condominiali; come emerso dall”indagine, a causa dell”aumento dei prezzi, da gennaio oltre 2,6 milioni di italiani hanno saltato una o più rate del condominio. Anche in questo caso le aree più in sofferenza sono quelle del Centro Italia (7,7% a fronte di una media nazionale pari al 6%) e i grandi centri abitati, con percentuali superiori al 10% tra i residenti nei comuni con oltre 100mila abitanti.

Un fenomeno in possibile aumento se si considera che alla domanda «Nel caso in cui i prezzi continuassero a salire crede si troverà obbligato a saltare qualche pagamento?» ben 3,8 milioni di italiani (8,8% dei rispondenti) hanno dichiarato che potrebbero bloggare i pagamenti per le prossime rate del condominio, con punte del 12% tra i residenti nel Centro Italia.

Promo