Possibili ritardi nel traffico ferroviario a causa del guasto alla linea elettrica in provincia di Taranto

101 Visite

«Il traffico è ancora sospeso, in corso l’intervento dei tecnici, i treni Alta Velocità, InterCity e Regionali possono registrare ritardi e subire limitazioni di percorso o cancellazioni».

Ne informa Rete Ferroviaria Italiana, dopo il guasto che la notte scorsa ha interessato un tratto della linea elettrica in provincia di Taranto, tra Ginosa e Castellaneta, bloccando il FrecciaRossa diretto a Taranto e partito da Milano nel primo pomeriggio di ieri. Fonti Rfi indicano all’AGI che nel tardo pomeriggio di oggi potrebbe esserci la riattivazione della linea. Fonti sindacali spiegano che «la caduta della linea elettrica potrebbe essere dipesa dall’aggancio di un treno». Si chiamava Antonio Mauceri, aveva 61 anni, ed era il responsabile di manutenzione dell’Unita’ di trazione elettrica di Rfi il tecnico morto la notte scorsa per infarto mentre era al lavoro nel tratto interessato al guasto. Mauceri, sino ad alcuni anni fa, era anche segretario della Fit Cisl di Taranto.

Promo