Muore per un malore durante intervento di manutenzione sulla linea Taranto-Metaponto

100 Visite

Un addetto alla manutenzione della rete ferroviaria, mentre si recava al lavoro insieme ai colleghi per un intervento lungo la linea Taranto – Metaponto, è stato colpito da infarto ed è morto.

«Rete Ferroviaria Italiana, insieme a tutti i ferrovieri» – si legge in una nota -, «esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia del collega deceduto questa notte, che da molti anni prestava servizio nel Gruppo Ferrovie dello Stato e si occupava della manutenzione della rete ferroviaria. Il decesso è avvenuto a causa di un improvviso malore mentre si recava a seguire le operazioni di manutenzione della linea Taranto – Metaponto»».

Promo