Sanità, presentata proposta di legge per abbattere liste di attesa in Puglia

83 Visite

E’ stata depositata questa mattina da sei consiglieri regionali di maggioranza una proposta di legge per abbattere le liste di attesa in Puglia, sospendendo le prestazioni a pagamento.

La proposta è stata depositata da Fabiano Amati e sottoscritta anche dai consiglieri regionali Mauro Vizzino (Per la Puglia), Antonio Tutolo (Misto), Paolo Campo, Ruggiero Mennea e Michele Mazzarano del Pd.

«Com’è possibile dice Amati – che i tempi per le prestazioni a pagamento sono brevissimi e quelli per le istituzionali lunghissime? E com’è possibile che tutto questo accada a parità di prestazioni richieste, personale impiegato e ore lavorate?». «La legge statale, il Piano nazionale sulle liste d’attesa e il contratto dei medici – prosegue – non consentono questa insopportabile situazione e perciò abbiamo depositato oggi una proposta di legge per sospendere le prestazioni a pagamento qualora i tempi d’attesa siano disallineati e sino a quando non rientrino nei tempi massimi previsti. E’ una norma di grande importanza perché non possiamo evitare di metterci dalla parte dei cittadini in fila dolorosa dinanzi al Cup».

Promo