E’ Grottaglie il comune più virtuoso nella differenziata

98 Visite

La città di Grottaglie, in provincia di Taranto, si è aggiudicata per il Sud Italia il premio “Comuni Ricicloni 2021” assieme a Albavilla (Como) per il Nord e a Castelfidardo (Ancona) per il Centro.

Il premio è assegnato da CoReVe, il consorzio di recupero del vetro che, nell’ambito dell’iniziativa giunta alla sua 29esima edizione di Legambiente, patrocinata dal ministero per l’Ambiente, premia i Comuni convenzionati che si sono distinti per aver segnato significativi miglioramenti in termini di qualità e quantità della raccolta del vetro. Grottaglie, spiega una nota, «con i suoi 30.781 cittadini si è aggiudicata il premio con una fascia D/B e un lusinghiero 37,3 kg di vetro raccolti per abitante, ben superiore alla media delle città del Sud grazie alla raccolta monomateriale porta a porta affiancata alla presenza di isole ecologiche. Se nelle regioni del Nord, infatti, si raccolgono una media annuale di 47,8 kg di imballaggi in vetro pro capite, nelle regioni del Sud registriamo una media pro capite di 32 kg, decisamente inferiore alla media nazionale di 40,4 kg pro capite».

Il sindaco di Grottaglie, Ciro D’Alo’, ha ritirato la coppa in vetro riciclato, realizzata da Vetromaghie, osservando che si tratta di «un importante riconoscimento che attesta soprattutto la giusta strada intrapresa dall’amministrazione comunale nell’agosto del 2020, quando abbiamo finalmente abbandonato la raccolta stradale passando al sistema porta a porta e portando la nostra città da un percentuale di raccolta differenziata del 29% a quella attuale del 73% circa».

Promo