Incendi boschivi, in Puglia incontro tra i massimi esperti

109 Visite

Per quattro giorni la Puglia ospiterà un folto gruppo internazionale di qualificati esperti in incendi boschivi. Dal 5 al 7 luglio, tra Bari e il Parco del Gargano, si terrà infatti l’assemblea generale del progetto internazionale Silvanus – Integrated Technological and Information Platform for Wildfire Management.

Silvanus riunisce 49 partner provenienti da Unione europea, Brasile, Indonesia e Australia. Tra i partner anche l’Asset, l’Agenzia regionale strategica per lo sviluppo ecosostenibile del territorio in Puglia. Finanziato nell’ambito del programma europeo Horizon 2020 Green Deal, il progetto prevede l’organizzazione di attività pilota in 11 Paesi, di cui 8 europei (Francia, Italia, Slovacchia, Grecia, Repubblica Ceca, Portogallo, Croazia e Romania) e 3 extra-europei (Indonesia, Brasile e Australia). Tutte aree con i più alti tassi d’incendi in boschi e foreste.

«La difesa dell’ambiente – spiega spiega Elio Sannicandro, direttore Asset – è una delle priorità della Regione Puglia. In questo caso, Asset contribuisce in particolare alle attività di prevenzione, rilevazione e ripristino legate agli incendi boschivi e coordina il progetto pilota italiano che avrà luogo nel parco nazionale del Gargano coinvolgendo diversi soggetti tra cui l’ente gestore del parco e la protezione civile».

Il meeting vedrà la partecipazione di oltre 100 referenti dei partner progettuali provenienti dai diversi paesi europei ed extra europei e prevede nei primi due giorni, il 5 e il 6, i lavori tecnici legati alle attività di ricerca e confronto dalle 9 alle18.30 presso la Camera di Commercio di Bari. Quindi la parte applicativa del progetto pilota nel Parco del Gargano, tra rilevamenti con droni sperimentali e attività dimostrative che Asset sta coordinando con la Protezione civile, l’Autorità di gestione del Parco, l’Agenzia regionale attività irrigue e forestali (Arif) e con il partner tecnologico Fincons. Chiusura all’insegna della partnership con i campionati mondiali di Orienteering in programma sul Gargano dall’8 al 16 luglio.

Promo