Fedez a sostegno del diritto all’aborto.

89 Visite

La sentenza della Corte Suprema, che elimina il diritto all’aborto negli Usa, «è una merda».

Così Fedez, in una diretta su Instagram con i suoi fan. Il rapper, in Puglia per partecipare a ‘Battiti Live’, ha parlato anche del fatto che «in Italia i movimenti pro-vita hanno tentato subito di cavalcare la cosa per riaprire il dibattito anche qui, ma il Vaticano prima di prendere posizione su questo, dovrebbe disinvestire dalla case farmaceutiche che producono anche pillole contraccettive».

Fedez ha parlato anche del gay pride (oggi è atteso quello di Milano): «Il Gay Pride è come la Pasqua, non si sa mai in che giorno cade. Vabbè, associare il Gay Pride alla Pasqua è strano. Ma se si offendono solo i cattolici va bene», ha scherzato Fedez.

Promo