Concorso Regione Puglia, altro errore nelle domande: ricalcolata graduatoria idonei profilo salute

78 Visite

Ancora polemiche legate ai concorsi recentemente espletati dalla Regione Puglia. Dopo l’errore riscontrato in una domanda del questionario sottoposto ai candidati per il profilo socio-assistenziale, con tanto di ricalcolo della graduatoria degli idonei, medesima sorte è toccata a coloro che hanno passato la prova scritta della selezione dedicata ai 12 posti da specialisti tecnici di policy, ambito di ruolo salute. 

Spiega in una nota Formez, che ha curato l’espletamento del concorso: “La Commissione d’esame del profilo professionale specialista tecnico di policy, ambito di ruolo SALUTE, ha valutato le diverse istanze di riesame in autotutela. All’esito di tale valutazione, la Commissione ha ritenuto di procedere alla ricorrezione della prova del 9 maggio u.s. per il quesito relativo agli “importi delle risorse destinate alla programmazione europea per il periodo 2021-2027”. Pertanto, si pubblicano gli esiti della ricorrezione della prova scritta del 9 maggio u.s. I candidati possono accedere alla piattaforma formez.concorsismart.it con le credenziali SPID per verificare l’aggiornamento del punteggio della prova scritta.”

Promo