Pesca, L”Abbate (IPF): rinnovato il sostegno per il caro-gasolio

100 Visite

Venendo incontro alle esigenze del comparto pesca nazionale che più di tutti sta subendo gli aumenti del caro-gasolio, riducendo drasticamente la sua redditività, il Governo ha accolto la nostra proposta emendativa al Dl Aiuti finalizzata a prorogare nel secondo trimestre 2022 il contributo del 20 per cento sulle spese di acquisto carburante”. Lo rende noto il deputato pugliese Giuseppe L’Abbate, esponente di ‘Insieme per il Futuro”.

 

“Ringraziamo la viceministra Castelli per l’impegno – aggiunge – volto a tutelare un settore che rischia di sparire a fronte di un caro-gasolio che impatta fortemente sul loro bilancio. La misura sarà coperta da 23 milioni di euro a beneficio delle imprese italiane della pesca”.

 

“Sarà fondamentale rilanciare il comparto attraverso i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, ad iniziare dai contratti di filiera e di distretto, vera novità per il settore, in grado di migliorare redditività e competitività delle imprese – conclude L’Abbate (IpF) – Un’occasione che le marinerie pugliesi sono certo sapranno cogliere nel modo migliore e a cui non farò mai mancare il mio appoggio e sostegno”.

Promo