Pallavolo, dal 12 luglio l’Europeo U21 femminile in Puglia

110 Visite

E’ stato presentato ieri presso l’aula consiliare del Comune di Cerignola, il Campionato Europeo di pallavolo U21 femminile in programma dal 12 al 17 luglio tra Cerignola e Andria.

Il torneo, che coinvolgerà le nazionali U21 femminili di Austria, Danimarca, Israele, Italia, Polonia, Serbia, Turchia, Ucraina, prevede due gironi da quattro con gare in programma tra il Pala Tatarella di Cerignola e il PalaSport di Andria nelle giornate del 12, 13 e 14 luglio. Le prime due classificate dei due gironi avranno accesso alle semifinali di sabato 16 luglio che si giocheranno al Pala Tatarella di Cerignola, prima delle finali per il terzo e per il primo posto in programma domenica 17 luglio nel palasport cerignolano.

Presenti alla conferenza di questa mattina il Sindaco del Comune di Cerignola Francesco Bonito, gli assessori regionali Raffaele Piemontese e Sebastiano Leo, l’assessore del Comune di Andria Daniela Di Bari, l’assessore del Comune di Cerignola Rossella Bruno e i consiglieri Matteo Conversano e Luciano Giannotti, il Presidente del CONI PUGLIA Angelo Giliberto e il Presidente del CR Fipav PUGLIA Paolo Indiveri.

A fare da anteprima all’Europeo per azzurrine guidate da Luca Pieragnoli ci saranno due amichevoli con la Turchia in programma al PalaSport di Andria l’8 luglio e al Pala Tatarella di Cerignola il 9 luglio. Per le gare dei gironi del 12, 13 e 14 luglio, è previsto ingresso libero con prenotazione mentre per le semifinali e le finali di sabato 16 e domenica 17 luglio l’ingresso sarà a pagamento.

Promo