Austria: a Vienna l’evento ‘La Puglia, regione dai molti talenti’

81 Visite

La Regione Puglia, l’ambasciata d’Italia in Austria e l’Istituto italiano di cultura di Vienna organizzano nella sede dell’IIC il 4 luglio a partire dalle 18 l’evento ‘La Puglia, regione dai molti talenti’. Attraverso brevi interventi di esperti su temi di innovazione tecnologica, un concerto e una degustazione di prodotti tipici, la Regione Puglia presenterà, in una prospettiva culturale, economica ed enogastronomica, le molteplici attività che promuove sul proprio territorio e all’estero. Per partecipare all’evento è necessaria l’iscrizione a: eventi.iicvienna@esteri.it. 

Alle 18.00 ci saranno i saluti di benvenuto dell’ambasciatore Stefano Beltrame, di Fabrizio Iurlano, direttore dell’Istituto italiano di cultura, e di Gianna Elisa Berlingerio, direttrice del Dipartimento sviluppo economico della Regione Puglia. Seguirà l’inaugurazione della mostra ‘Nel Blu dipinto di Blu’, con riproduzioni fotografiche di opere di designer pugliesi già esposte a Expo Dubai e al ‘Fuori Salone’ di Milano. Dalle 18.15 si terranno le conferenze ‘Research and innovation in the Apulia region: the Smart Specialization Strategy’ del Prof. Vito Albino (presidente Agenzia regionale per la tecnologia e l’innovazione della Regione Puglia, membro del management board Rete Nereus) e ‘District strategies and levers to consolidate the competitiveness of Apulian aerospace’ di Giuseppe Acierno (presidente Distretto tecnologico aerospaziale Puglia).

Ci sarà poi un collegamento in remoto con Pierluigi Di Palma, presidente nazionale dell’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile) con un intervento sul Piano nazionale dell’aerospazio e la Puglia. Alle 19.30 si terrà il concerto dell’Apulian Youth Symphony Orchestra (Ayso) diretta dal M° Teresa Satalino che proporrà ‘Ouverture da Candide’ (1956) di Leonard Bernstein, ‘Concerto per violino e orchestra, Op.64’ (1844) di Felix Mendelssohn Bartholdy e ‘Suite da L’oiseau de feu’ (versione del 1919) di Igor Stravinskij, suonata dal violinista solista Pasquale Allegretti Gravina. Infine, alle 20.15, degustazione di vini d’onore e prodotti tipici pugliesi.

Promo