Scissione M5S: in Puglia nessuna fuoriuscita dal gruppo regionale

79 Visite

In Puglia tutti i componenti del gruppo in Consiglio regionale hanno deciso, al momento, di restare nel Movimento 5 Stelle. La scissione prodotta dall’abbandono del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, non ha quindi avuto per ora effetti in Puglia.

I cinque consiglieri regionali, Marco Galante, capogruppo, Cristian Casili, vicepresidente del Consiglio regionale, Rosa Barone, assessora al Welfare, Grazia Di Bari e Antonella Laricchia non abbandoneranno il gruppo pentastellato.

In Puglia il M5S, ad eccezione di Laricchia, sostiene la maggioranza di centrosinistra guidata da Michele Emiliano. Per quanto riguarda il comune di Bari, i tre consiglieri del Movimento 5 Stelle restano con Conte. A San Giovanni Rotondo, il paese dove è cresciuto il leader pentastellato, l’unica consigliera M5S, Nunziata Palladino, resta al fianco di Conte.

Promo