Pannelli fotovoltaici sui tetti di 2mila imprese agricole pugliesi

37 Visite

Sui tetti di circa 2mila stalle e aziende agricole in Puglia sono stati installati pannelli fotovoltaici. Lo rende noto Coldiretti Puglia spiegando che l’installazione rappresenta un aiuto ai settori agricolo e dell’allevamento segnati dal caro energia.

«I bandi del Pnrr, con il 40% delle risorse riservato al finanziamento di progetti da realizzare in 8 regioni, tra cui proprio la PUGLIA sono una opportunità che consente l’installazione di pannelli fotovoltaici sulle coperture degli edifici agricoli e zootecnici ma senza consumare terreno fertile», spiega Pietro Piccioni, direttore Coldiretti Puglia ipotizzando che «sul 10% dei tetti sia già installato un impianto, il semplice utilizzo degli edifici disponibili, secondo le elaborazioni del centro studi Divulga, potrebbe generare una potenza fotovoltaica compresa fra 59 e 77 gigawatt, un quantitativo sufficiente a coprire l’aumento di energia rinnovabile previsto dal piano nazionale integrato energia e clima al 2030».

In Puglia le imprese agricole socie della Coldiretti, con più di 700 impianti a fonte rinnovabile, producono energia rinnovabile soddisfacendo il bisogno annuo di oltre 15mila famiglie, scongiurando l’immissione in atmosfera di circa 8 milioni di chili di CO2 equivalente ogni anno.

Promo