Taranto: maltrattamenti ai danni dell’ex moglie, divieto di avvicinamento per un 46enne

67 Visite

Divieto di avvicinamento all’ex moglie per un 46enne di Taranto, indagato per maltrattamenti ai danni della donna e già condannato con accusa identica per fatti risalenti al 2017. L’ordinanza, firmata dal gip del tribunale tarantino, è stata notificata dagli agenti della Squadra mobile del capoluogo ionico.

Stando a quanto accertato, il 46enne non si sarebbe rassegnato alla fine della relazione matrimoniale da cui sono nati due figli e avrebbe tormentato l’ex moglie, presentandosi sotto la sua abitazione e minacciando anche i familiari della donna. L’uomo dovrà mantenere una distanza di almeno 300 metri dai luoghi frequentati dalla donna (domicilio e luogo di lavoro).

Promo