Taranto: gestiva una piazza di spaccio al rione Tamburi, 17enne ai domiciliari

135 Visite

I carabinieri di Taranto hanno arrestato e posto ai domiciliari un 17enne che – secondo le accuse – avrebbe gestito una piazza di spaccio al rione Tamburi.

Secondo quanto accertato dai militari, nella zona c’era un incessante viavai di tossicodipendenti. Alcuni di loro sono stati fermati e trovati in possesso di droga appena acquistata dal giovane che utilizzava una macchina abbandonata come nascondiglio per lo stupefacente.

Nella disponibilità del presunto pusher sono stati trovati sei involucri con cocaina, otto contenenti eroina e 230 euro in parte custoditi in un borsello e in parte nascosti in un calzino.

Promo