Aggredito sindaco Castellaneta, identificato responsabile

270 Visite

I Carabinieri hanno identificato l”uomo che ieri, in tarda serata, ha aggredito con due pugni il sindaco di Castellaneta e presidente della Provincia di Taranto, Giovanni Gugliotti. Si tratta di un 42enne di Castellaneta che da qualche anno si è però trasferito nel Metapontino. Insieme ad un”altra persona si è avvicinato a Gugliotti, che in contrada Gaudella stava assistendo insieme ad altri al falo” acceso per la festa di San Giuseppe, e dopo essersi sincerato della sua identita”, prima lo ha spintonato e poi lo ha colpito con due pugni in faccia.

Gugliotti è andato anche in ospedale. Di cinque giorni la prognosi. “In tanti mi avete cercato con messaggi e chiamate – ha detto oggi pomeriggio Gugliotti -. Voglio tranquillizarvi: sto bene per quanto riguarda la mia salute. Per il mio stato d”animo, sto meno bene perche” questa vicenda mi ha profondamente toccato. Era una vicenda imprevedibile, inattesa ed inaspettata”.

“Mi preoccupa il livello di tensione e forse anche di odio che si sta vivendo a Castellaneta – ha aggiunto Gugliotti -. Forse, prendendo spunto da questa vicenda, dovremmo provare ad interrogarci e diventare un po” piu” propositivi. Il mio invito e” fare anche un passo indietro rispetto alle nostre ideologie e provare, invece, a fare un discorso di squadra, a stare dalla stessa parte, per far fare due passi avanti alla nostra Castellaneta. Il mio timore fondato e” che ci possa essere un seguito. Evitiamo scontri e conflitti”. A Castellaneta, infatti, in primavera si voterà per il Comune. Gugliotti è sindaco uscente con due mandati all”attivo.

News dal Network

Promo