Carburanti, sindaco Laterza incontra autotrasportatori su statale 100

115 Visite

 “L’aumento esagerato del prezzo del carburante e delle tariffe autostradali fa salire alle stelle i costi che gli autotrasportatori devono sostenere per lavorare. È una protesta che non possiamo non condividere e che sta raccogliendo anche altre categorie, allo stesso modo in difficoltà per gli aumenti”. Così il sindaco di Laterza, Franco Frigiola, che ha incontrato gli autotrasportatori fermi a San Basilio Mottola, sulla strada statale 100. Oggi è stato il secondo giorno di proteste degli autotrasportatori e sono stati registrati forti rallentamenti sia all’imbocco della statale 106 direzione Reggio Calabria, che sulla statale 100 direzione Bari.

“È indispensabile che vengano sospese le accise che contribuiscono in maniera determinante a far lievitare il costo del carburante“, ha detto il primo cittadino. “Il lavoro degli autotrasportatori è estenuante: richiede grande concentrazione su lunghi tratti di strada e per questo il Governo dovrebbe considerare la possibilità di inserire questo tra i lavori usuranti”, ha concluso.

Promo