Imprese: Taranto, programma Shell per l’imprenditoria giovanile

175 Visite

Torna a Taranto da lunedì 28 febbraio Shell InventaGiovani, il programma di investimento sociale di Shell Italia, partner della joint venture “Tempa Rossa” (TotalEnergies 50%, Shell 25%, Mitsui 25%), dedicato a sostenere l’imprenditoria giovanile di Taranto e provincia.

Formazione gratuita, supporto a nuove imprese attraverso servizi di consulenza, accesso alle competenze necessarie per redigere il proprio piano di avvio e di sviluppo aziendale, condivisione delle pratiche e delle storie di successo, sviluppo di una comunità di giovani imprese: questi sono solo alcuni degli obiettivi del progetto, giunto alla terza edizione.

L’iniziativa, che nell’ultimo anno ha coinvolto più di 30 giovani in Puglia, rientra nell’ambito del Protocollo d’Intesa relativo alle misure compensative del progetto “Tempa Rossa“, ovvero lo sviluppo del Centro Olio di Corleto Perticara (Potenza) per l’estrazione e il trattamento del greggio destinato ad essere inviato alla raffineria di Taranto, mediante il già esistente oleodotto Val d’Agri-Taranto, e infine spedito via mare attraverso le navi petroliere. I lavori per la parte tarantina consistono in due serbatoi di stoccaggio da 180mila metri cubi e l’estensione del pontile petroli della raffineria. Il programma è rivolto ai residenti di Taranto e provincia ed è patrocinato dall’Università degli studi di Bari Aldo Moro, Confindustria Taranto, Finindustria e Autorità di sistema portuale del mar Ionio – porto di Taranto.

Promo