Qualità della vita, il Comitato di Taranto decide di premiare Mattarella

149 Visite

Il Comitato per la qualità della vita di Taranto ha deciso di assegnare al presidente della Repubblica Sergio Mattarella il Premio qualità della vita, istituito nel 1986 “per dare visibilità e riconoscimento a quanti hanno contribuito a quella qualità della vita che è nel DNA dell’Associazione culturale”.

In una lettera inviata al Capo dello Stato, il presidente del Comitato Carmine Carlucci evidenzia lo “straordinario esempio che Sergio Mattarella ha espresso e continuerà a esprimere di una vita dedicata al Paese. Ritengo che l’occasione del Premio possa essere un momento di conoscenza del suo magistero nel seminario di studi ‘Mattarella una vita per il Paese‘ che stiamo organizzando presso l’ex Convento San Francesco, sede del Dipartimento ionico Uniba”. “Signor Presidente, sarà quella – conclude Carlucci – la sede per conferirle il Premio, magari in presenza tra gli studenti, e comunque, prevedendo , d’intesa con il prefetto di Taranto e la sua segreteria, una visita al Quirinale”.

Promo