Taranto: minacce e percosse alla nonna, 33enne in carcere

623 Visite

Maltrattamenti, minacce e percosse alla nonna: con queste accuse un 33enne di San Marzano di San Giuseppe (Taranto) è stato arrestato e condotto in carcere dai carabinieri, dopo la denuncia presentata dall’anziana, 86 anni.

La donna ha raccontato ai militari di essere da tempo vittima di continui maltrattamenti, a volte sfociati in lesioni, mai denunciati per paura e nella vana speranza che la difficile convivenza con il nipote potesse migliorare. Il nipote è ristretto nel carcere di Taranto.

Promo