Digitale: 133 Comuni Puglia concludono il progetto Regionale “Fondo Innovazione”

204 Visite

Si è concluso il progetto “Fondo Innovazione” della Regione Puglia finalizzato a dare impulso al processo di transizione digitale degli enti pubblici. Al progetto hanno aderito 133 Comuni pugliesi su 256 totali: 11 in provincia di Bari, 9 in provincia di Brindisi, 7 nella provincia BarlettaAndriaTrani, 27 in provincia di Foggia, 65 in provincia di Lecce, 14 in provincia di Taranto. A questi si aggiungono altri 7 Comuni che hanno risposto in ritardo, ma che comunque sono rientrati nelle attività di supporto. Oltre il 50% dei comuni pugliesi ha raggiunto gli obiettivi preposti al primo step del progetto e poco più del 85% ha conseguito a pieno tutti gli obiettivi prefissati.

Oggi oltre 3500 servizi di pagamento sono attivi sulla piattaforma regionale di intermediazione del circuito PagoPA, 2200 dei quali attivati nel corso del progetto, e 90 i Comuni aggregati sulla piattaforma di intermediazione verso l’infrastruttura dell’app IO. Il progetto regionale ha previsto attività di promozione e accelerazione del processo di adeguamento da parte dei Comuni alle disposizioni normative introdotte in materia di digitalizzazione dei servizi pubblici.

“L’importante ruolo di soggetto aggregatore di Regione Puglia, col supporto della sua in house InnovaPuglia – dichiara l’assessore all’Innovazione tecnologica, Alessandro Delli Noci – è confermato dagli ottimi risultati raggiunti. Abbiamo voluto accompagnare gli Enti Locali nel processo di transizione al digitale, un processo completato che adesso consentirà di produrre servizi digitali sempre più semplici e usabili e migliorare così la vita dei cittadini pugliesi che potranno usufruirne senza recarsi fisicamente nelle sedi pubbliche”.

Promo