SE ANCHE LA SVEZIA SCONSIGLIA I VACCINI AI BAMBINI

159 Visite

E’ notizia di qualche giorno fa quella che vede la Svezia decidere di non raccomandare i vaccini COVID per i bambini dai 5 agli 11 anni. A rendere nota la decisione, l’Agenzia della Salute, sostenendo che i benefici non superano i rischi.
“Con le conoscenze che abbiamo oggi, con un basso rischio di malattie gravi per i bambini, non vediamo alcun chiaro beneficio nel vaccinarli“, ha detto il funzionario dell’Agenzia della Salute Britta Bjorkholm in una conferenza stampa tenutasi giovedì 27 gennaio scorso.
Il funzionario ha aggiunto che la decisione potrebbe essere rivista se la ricerca cambiasse o se una nuova variante dovesse emergere. Il vaccino sarà somministrato soltanto ai bambini considerati ad alto rischio.
Mercoledì il governo svedese ha deciso di prolungare le restrizioni di altre due settimane, a causa della diffusione della variante Omicron. Bar e ristoranti dovranno continuare a chiudere alle 23 e il limite massimo di capienza è di 500 persone per i locali più grandi.

MARCO PRINCIPE

Promo