Taranto. Nascondeva pistola e munizioni, arrestato 20enne

172 Visite

Un 20enne pregiudicato di Taranto è stato arrestato dai carabinieri per la detenzione illegale di una pistola cal. 6,35 modificata e perfettamente in grado di sparare, munita di un serbatoio monofilare e di una cartuccia. L’arma era nascosta nell’armadio della camera da letto. L’arresto rientra nell’ambito del rafforzamento dei servizi tesi a contrastare la detenzione di armi clandestine, disposto dalla Prefettura di Taranto dopo una riunione del Comitato per l’Ordine e la sicurezza convocato a seguito del ferimento di due agenti di Polizia.

L’episodio risale al 22 gennaio scorso. Un ex vigilante e buttafuori, Pantaleo Varallo, di 43 anni, ha sparato contro due poliziotti di 38 e 44 anni, ferendoli in modo non grave, dopo aver tentato di impossessarsi di una Porsche Cayenne da una concessionaria di auto della zona. Dopo una colluttazione con altri sei agenti e’ stato arrestato.

Promo