Criminalità. Sap: “dopo i fatti successi a Taranto, vili commenti sul web”

109 Visite

Dopo il gravissimo episodio di sabato avvenuto nel centro di Taranto, con il ferimento di due poliziotti che stavano procedendo al fermo di un uomo, ex guardia giurata, che ha sparato a sangue freddo sull’auto di servizio, alcuni colpi di pistola, i pliziotti sono stati oggetto “di vili e ingiuriosi commenti”. A denunciarlo Stefano Paoloni, Segretario Generale del sindacato di polizia, SAP.

“A dettare il nostro profondo sconcerto un commento su una pagina Facebook che si dispiaceva che i colleghi non fossero morti. Un commento che – ha aggiunto Paoloni – ha fatto anche il giro delle chat suscitando grande sdegno”.

“L’indignazione è grande perché rivolta a chi tutti i giorni rischia la vita per servire il proprio paese. Come sempre accaduto anche in passato, il SAP – si chiarisce – sottoporrà al vaglio della Procura le eventuali responsabilità di questo soggetto, nei riguardi del quale le ipotesi di reato configurabili possono essere, vilipendio alle istituzioni, apologia di reato e istigazione a delinquere”.

Promo