Puglia, Lacatena (Fi): “Congiurate misure restrittive caccia”

137 Visite

 “Ringrazio l’assessore Pentassuglia per aver risposto ai miei solleciti sulle criticità della normativa inerente all’accesso alle aree contigue al Parco dell’Alta Murgia, che tanto ha destato preoccupazioni nel mondo venatorio. Il timore è nato per l’approvazione della delibera di Giunta regionale n.5/2022, che impone misure eccessivamente restrittive. L’assessore, però ha chiarito che per quanto riguarda l’attività venatoria nei territori interessati dalla perimetrazione delle aree contigue, resta in vigore la normativa precedente”. Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale pugliese, Stefano Lacatena. “E’ una buona notizia – aggiunge – che soddisfa tutti i cacciatori della zona che esercitano l’attività nel rispetto delle regole. Ringrazio anche Federcaccia, che aveva sollecitato il mio intervento e con cui continuero’ a confrontarmi per verificare insieme l’opportunita’ dei prossimi eventuali interventi in merito della Giunta”.

Promo