Covid. M5S: “sì ai test anche nelle parafarmacie”

145 Visite

I consiglieri regionali del M5S in Puglia – Grazia Di Bari, Rosa Barone, Cristian Casili e Marco Galante – hanno presentato una mozione per consentire anche alle parafarmacie e agli infermieri liberi professionisti di poter effettuare i tamponi rapidi per il Covid e accedere alla piattaforma per la registrazione degli esiti, in modo da diminuire le criticità nell”accesso ai test ed evitare le lunghe code all”esterno delle farmacie.

“Con la mozione che abbiamo presentato si riuscirebbe a gestire in maniera più agevole l”elevato numero di richieste di esecuzione di tamponi antigenici rapidi, provenienti tanto dai medici di medicina generale, quanto dai privati cittadini, implementando la distribuzione capillare del servizio sul territorio”, spiegano i consiglieri ricordando che in altre regioni “come la Lombardia e già approvata”.

“Parafarmacie e infermieri liberi professionisti rappresentano un potenziamento essenziale per la prosecuzione degli screening di massa necessari a gestire la pandemia e l”attuale andamento dei contagi, per questo è importante la loro inclusione nella rete regionale Sars-CoV-2, sia pure limitata alla durata del periodo emergenziale”, concludono.

Promo