Pnrr Puglia, Messina (PD): “Bene 40 proposte per ecosistemi innovazione”

144 Visite

“Trasformare e riqualificare i siti dismessi nei territori del Mezzogiorno per farne luoghi di ricerca e innovazione, centri d’eccellenza dove coltivare e far crescere le idee grazie al lavoro comune di imprese, università e amministrazioni pubbliche. È questo l’obiettivo che il Piano nazionale di ripresa e resilienza affida agli Ecosistemi dell’Innovazione per il Mezzogiorno, la cui fase di selezione dei progetti premia 40 proposte pugliesi ammesse allo step successivo”. Lo dichiara Assuntela Messina, sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale.

“Quella degli ecosistemi è una straordinaria opportunità per valorizzare le competenze e l’ingegno dei nostri centri di ricerca e farne motore di sviluppo economico e sociale per il territorio – continua – L’idea che vi è alla base ha un significato che travalica l’importanza e i grandi benefici di questo programma, perché lancia un messaggio di grande valore: ripartire ricostruendo, rigenerando luoghi in disuso e mettendo al centro l’innovazione e lo sviluppo del capitale umano, dei nostri talenti. Sono convinta che moltissime di queste proposte progettuali potranno dare un contributo concreto al rilancio del sud, esaltando la vitalità e le immense potenzialità del nostro tessuto economico e sociale”, conclude.

Promo