Covid, Stoppani (Fipe): “Bene super green pass per bar e ristoranti se evita chiusure”

142 Visite
Ben venga l’obbligo del super green pass per entrare in bar e ristoranti, sia per la consumazione al banco che per quella al tavolo, al chiuso e all’aperto, se serve a evitare nuove chiusure dei locali. A dirlo all’Adnkronos è il presidente di Fipe-Confcommercio, Lino Enrico Stoppani, nel primo giorno di entrata in vigore delle misure. “L’alternativa a questi provvedimenti – osserva – sarebbe stata la chiusura delle attività. Per cui, se evitano l’aggravamento della situazione e regole ancora più drastiche, li accogliamo, sperando che possano portare dei risultati nel lungo termine“.

Sicuramente – rimarca Stoppani – le misure pongono un problema di tipo organizzativo” ma “il governo è stato chiarissimo sulle regole”. Semmai, evidenzia, “avremmo voluto non avere l’obbligo di fare i controllori della situazione ma se questa concessione rischiava di indebolire il provvedimento lo accettiamo con senso di responsabilità. Del resto questi provvedimenti mirano a migliorare la situazione, quindi ben vengano”.

Promo