Puglia. Lacarra: “su Piano casa evitare impugnazione”

141 Visite

“Lo scorso novembre, con la legge regionale numero 38, il Consiglio pugliese ha prorogato per tutto il 2022 il Piano casa. Oggi, a fronte di nuovi rilievi e contestazioni avanzati dall’ufficio legislativo del ministero della Cultura, si rischia nuovamente l’impugnazione dinanzi alla Corte Costituzionale e la relativa cancellazione della legge”. Lo dichiara il segretario del Pd Puglia, il deputato Marco Lacarra.

“Sul Piano casa – prosegue – ricordo che sono stato, con altri parlamentari pugliesi, artefice della soluzione legislativa nel decreto semplificazioni allorquando nel 2020 la Corte Costituzionale dichiarò illegittima la relativa norma regionale.

Oggi ho scritto al ministro Franceschini rappresentando la gravità di un’eventuale nuova impugnazione della legge sul Piano Casa. Ancora una volta sarò in prima linea per difendere gli interessi dei pugliesi e dell’economia della nostra regione”.

Promo