Monteiasi, l’8 gennaio il ‘Volontariato delle arti’

125 Visite

Le idee, come “di Note e di Luoghi…dal Volontariato alle Arti”, sono frutto di un lavoro di rete tra gli Enti del Terzo Settore (ETS) della provincia di Taranto, trasformate, con il supporto del C.S.V., attraverso un’attività di co-progettazione, in vere e proprie iniziative di promozione del volontariato all’interno della comunità locale. Questa particolare rassegna mira a diffondere e divulgare la conoscenza delle Arti, intese come Beni Architettonici, e la Musica nel territorio grazie all’azione dei Volontari e al sostegno economico del Centro che collabora alla loro diffusione e monitoraggio. 

Le associazioni coinvolte sono la giovanissima FLART OdV, Associazione Culturale ONLIFE Laterza, Amici delle Gravine Castellaneta, Associazione Jonica della Chitarra Taranto, Anteas Grottaglie. 

Dopo il primo apprezzatissimo concerto dell’11 dicembre nel Santuario Mater Domini di Laterza, sabato 8 gennaio 2022 alle ore 19 ci si sposta a Monteiasi, nella Chiesa di San Giovanni Battista: ovvero la Chiesa Matrice della città tarantina che è il Santuario del S.S. Crocefisso, ospitato al suo interno e che è il Santo Patrono della stessa.

La descrizione della Chiesa sarà affidata al Parroco Don Giovanni Nigro e ai Soci Volontari di Anteas Grottaglie; il concerto, con musiche di Bach, Barrios, Giuliani e tradizionali natalizi, sarà eseguito dal M° Vincenzo Zecca, volontario nonché presidente pro tempore dell’Associazione Jonica della Chitarra. 

Ingresso libero con prenotazione Wapp o SMS ai numeri 333 8611236 – 3470819176

OBBLIGO di SUPER GREEN PASS e utilizzo della mascherina FPP2.

Promo