Svastiche su muri, giovani vengono scoperti e ripuliscono a Martina Franca

126 Visite

Sulle pareti di alcuni immobili del centro storico di Martina Franca  hanno disegnato svastiche e altri simboli, anche osceni, ma sono stati identificati grazie alle telecamere di videosorveglianza. Loro stessi, sotto la guida delle rispettive famiglie, hanno poi provveduto a ripulire ogni muro, porta e finestra imbrattati poche ore prima. Protagonisti alcuni giovanissimi.

Tutte le immagini registrate dalle telecamere nel centro storico e lungo il suo perimetro erano state acquisite dalla Polizia locale. Per questo ai responsabili non è rimasto altro che rendersi conto della gravità del gesto e porre immediato rimedio al danno in modo da evitare conseguenze piu’ gravi. “L’episodio – ha commentato l’assessore alle politiche per la sicurezza Pasquale Lasorsaera stato denunciato alle autorità da un cittadino e i controlli della Polizia locale sono partiti immediatamente giungendo in breve tempo alla identificazione dei responsabili. Ciò dimostra che l’alleanza tra cittadini e istituzioni, anche grazie all’ausilio dalla tecnologia sulle nostre strade a presidio della sicurezza pubblica, può costituire un forte deterrente in grado di contrastare efficacemente episodi di vandalismo e inciviltà diffusa”.

Per l’assessore, “decisivo resta il ruolo delle famiglie nel far comprendere la gravità di certi gesti e l’importanza di preservare l’ambiente in cui viviamo e le testimonianze delle nostre radici storiche”.

Promo