Ubriaco picchia tre clienti in bar nel Tarantino, arrestato

72 Visite

E’ evaso dai domiciliari, ha picchiato tre clienti di un bar pizzeria e si è scagliato contro i carabinieri che lo hanno immobilizzato e arrestato. 

Si tratta di un 29enne di Monteparano (Taranto), pregiudicato, al quale è stato sequestrato anche un coltello da cucina della lunghezza di 36 centimetri, che aveva nascosto dietro la porta d’ingresso del locale. 

E’ stata la madre dell’arrestato, poco prima, ad allertare il 112 in quanto il figlio, dopo aver fatto abuso di vino, è uscito dall’abitazione familiare incurante delle prescrizioni impostegli dall’autorità giudiziaria, senza fornire alcuna spiegazione all’anziana donna. 

Successivamente, recatosi nel bar pizzeria, il 29enne ha iniziato a infastidire i clienti e il titolare, prendendo a pugni tre persone. Ha poi inveito e si è scagliato contro i militari che lo hanno infine bloccato e arrestato con le accuse di evasione, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di coltello.

Promo